Percorsi

Crediamo nell’esperienza del viaggio lento come stile di vita e opportunità di crescita.

Cammini davvero per tutti

Parlare di accessibilità degli itinerari significa iniziare a pensare ai Cammini e ai sentieri di trekking come a degli spazi da vivere, e non unicamente come a delle infrastrutture. Perché l’esperienza del Cammino deve essere fruibile da persone a mobilità ridotta, bambini, anziani, persone con allergie, diabetici, persone sorde o cieche, famiglie. Insomma: da tutti.

Rendere un percorso universalmente fruibile è il primo passo, ma non l’unico. L’esperienza del viaggio lento, infatti, richiede ospitalità e servizi adeguati. È un’azione di civiltà ma anche un grande volano di sviluppo del territorio: rendere i Cammini un’opportunità per tutti significa aprire luoghi meno frequentati a nuove utenze che fino ad oggi hanno potuto viverle solo attraverso i racconti di altri.

Free Wheels – mettendo a disposizione informazioni dettagliate – vuole consentire a tutti di essere protagonisti. Di poter scegliere dove andare.

Aiutaci ad aprire nuove strade per tutti
L’ottenimento della mappa non ha scadenza e tutti gli aggiornamenti che i nostri volontari mapperanno sono gratuiti e subito disponibili. Diventa “Amico di Free Wheels” e aiutaci a tracciare nuovi cammini accessibili!
Amico di Free Wheels